Kingdom Hearts: Genzo Wakayama è morto. Interpretò Ansem Il Saggio

Genzo Wakayama Ansem Il Saggio Kingdom Hearts

Genzo Wakayama, voce giapponese di Ansem il Saggio, DiZ e Zeus in Kingdom Hearts, è morto all’età di 88 anni. Le cause della morte sono riconducibili a dei problemi cardiaci: l’uomo ci ha lasciato il 18 maggio, ma la notizia è stata ufficializzata solo in queste ore.

Genzo Wakayama era nato il 27 settembre del 1932. Tra i suoi altri ruoli, ricordiamo Detective Boom nell’anime di Astro Boy, Long John Silver nell’anime dell’Isola del Tesoro e Demaon nei film Doraemon: La Grande Avventura di Nobita. Era anche il doppiatore ufficiale, in Giappone, di Sean Connery, Gene Barry e Lee Marvin. Il suo contributo alla serie videoludica di Kingdom Hearts è enorme.

Ansem è uno dei personaggi più iconici della saga, e anche noi occidentali sappiamo benissimo cosa significhi perdere un doppiatore della propria infanzia. Nella nostra versione, infatti, il medesimo personaggio era interpretato dal leggendario Cristopher Lee, che ci ha lasciato invece sei anni fa.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Ansem è stato maestro di Riku e grande studioso della Tenebra e di tutto ciò che di negativo può scaturire da un cuore malvagio. Il suo ruolo è fondamentale in Kingdom Hearts Chain of Memories e Kingdom Hearts 2. Le sue apparizioni sono comunque riconducibili anche ai capitoli più moderni, compreso il recentissimo Kingdom Hearts 3, anche se in ruoli minori.