Pillars of Eternity II Deadfire: campagna vicina ai 2.8 milioni, relazioni con i companion in arrivo

Prosegue la campagna di raccolta fondi di Pillars of Eternity II Deadfire, atteso secondo capitolo del bellissimo RPG old-school di Obsidian Entertainament che è riuscito a riscuotere un estremo successo, rilanciando l’interesse per questo genere videoludico.

Dopo aver confermato l’arrivo di una localizzazione del gioco in italiano fin dal lancio (che avverrà, approssimativamente, nei primi quattro mesi del 2018), il team di sviluppo è ora vicinissimo al traguardo dei 2.8 milioni di dollari, cosa che permetterà l’introduzione di un vera orchestra di accompagnamento alla colonna sonora della nuova avventura, un innalzamento del level cap a livello 20 e ulteriori sottoclassi.

Cosa ancora più interessante, Obisidian Entertainment ha da poco aggiunto un nuovo obiettivo all’elenco degli stretch goal che, se raggiunto, garantirà la possibilità di instaurare delle vere relazioni d’amore con alcuni dei compagni d’arme dell’Osservatore, personaggio principale di Pillars of Eterinity.

Per esplicare la meglio l’idea, il team di Pillars of Eternity II Deadfire ha pubblicato un nuovo video, ma prima, vi ricordo che avete ancora otto giorni per contribuire con una donazione e diventare anche voi dei founder del gioco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.