PlayStation 5 migliorerà il framerate dei titoli PS4 e PS VR retrocompatibili

playstation-5-framerate-ps4-ps-vr-sony-ps5-next-gen
Banner Telegram Gametimers 2

Sony ci ha confermato che circa il 99% dei titoli usciti per PS4 saranno retrocompatibili su PlayStation 5. Oltre che permettere agli utenti di giocare ai titoli della generazione oramai agli sgoccioli, PS5 regalerà dei miglioramenti sulle performance. Si parla specialmente di un framerate più elevato e stabile.

L’informazione viene proprio da un aggiornamento sul sito ufficiale della nuova console di Sony. L’evento dedicato a PS5 il 16 settembre ci ha regalato importanti dettagli, ma sulla retrocompatibilità la comunicazione è ancora un po’ confusa. Emergono quindi gradualmente novità su questa feature, che dovrebbe escludere le console precedenti a PlayStation 4.

Insomma, le esperienze che abbiamo avuto modo di vivere su e immersi nel VR avranno un incremento della fluidità nel nuovo hardware di Sony. Un elemento che probabilmente avrebbe l’approvazione di Tom Warren, dato che il giornalista ha ritenuto più conveniente il maggior numero di fps di Xbox Series S della risoluzione offerta da Xbox One X.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Sulla pagina pubblicata nel sito possiamo leggere l’indicazione “Game boost” con la descrizione che recita “Goditi un più veloce e fluido framerate nella selezione di giochi PS4 e PS VR”.

Insomma, sapere che con PlayStation 5 potremo nuovamente immergerci nei titoli che tanto abbiamo amato nel corso di questa generazione, oramai al termine, con un upgrade grafico è sicuramente interessante.

Mentre attendiamo novità sulla retrocompatibilità, vi ricordiamo che un possibile brevetto di Sony emerso in rete potrebbe aver svelato l’impostazione della nuova interfaccia utente.

Inoltre, sono state pubblicate le prime foto reali della console! Potete trovare le immagini nel nostro sito.

L’attesa per PlayStation 5 è sicuramente a livelli estremi e l’utenza non vede l’ora di mettere le mani sulla console next-gen. Sony si è trovata a scusarsi per il recente sold-out dei pre-order, talmente è stata elevala la richiesta.

Fonte: resetera