PlayStation 5: sui siti web inglesi ci sono ancora lunghissime code da oltre 55.000 utenti!

playstation 5 ps5 vendite sony

5 continua ad essere l’oggetto del desiderio di tantissime persone in tutto il mondo, anche in questi primi mesi del 2021. Il problema tuttavia, è che la console di Sony continua a essere introvabile a causa delle poche unità messe a disposizione nelle varie catene. A ciò si sommano gli episodi di sciacallaggio dei bagarini che continuano ad accumulare console per rivenderle sul web a cifre da capogiro.

Banner Telegram Gametimers 2


È notizia recente che sul sito di Currys, nota catena inglese di tecnologia, oltre 55.000 utenti si sono messi in coda per cercare di acquistare una PlayStation 5. Non ci è dato sapere in quanti siano effettivamente riusciti nell’impresa, ma chiaramente con quei numeri è palese che moltissimi utenti siano rimasti a bocca asciutta, come del resto non abbiamo dati certi che la coda non sia cresciuta dopo lo screenshot diffuso in rete, tramite ResetEra.

Molti utenti, sotto il post incriminato, hanno affermato di aver abbandonato ogni di procurarsi una console in questo modo, sia PlayStation 5 che Xbox Series X o Series S, preferendo aspettare che diventino acquistabili normalmente.

Ovviamente nulla a che vedere con quanto accadeva a dicembre, quando le code erano di dimensioni doppie o triple rispetto a oggi, mandando in tilt i server dei siti.

Nonostante questo problema che sta accompagnando PS5 dal giorno del suo lancio, ha comunque superato le vendite di nel suo periodo di lancio nel 2013, con 4,5 milioni di console vendute. In Italia GameStop sembra essersi schierata contro i bagarini, promettendo console disponibili all’acquisto ogni settimana.

Negli ultimi giorni, GameStop aveva rimesso in vendita alcune console PS5 che sono andate esaurite nel giro di pochissimo tempo.

Voi cosa ne pensate della notizia? Siete riusciti ad entrare in possesso di una PlayStation 5 o attenderete di poterla reperire normalmente nei negozi quando disponibile? Fatecelo sapere nei commenti come sempre, e vi invitiamo a leggere la recensione di PS5 work in progress del nostro Roberto Buffa.

Fonte: ResetEra