PlayStation 5: la rumorosità è dovuta a diverse tipologie di ventole?

PlayStation 5 installazione base in orizzontale

Dopo il lancio mondiale delle console next-gen di Sony e Microsoft, molti giocatori hanno avuto modo di provare le nuove piattaforme. sembra molto silenziosa, ma non sono mancate segnalazioni online di un rumore, spesso anche fastidioso, provenire dalla console. È un problema che è capitato anche a Florian Agez del sito francese Les Numeriques.

Banner Telegram Gametimers 2

Difatti, sembra che le varie PS5 sfruttino tre modelli diversi di ventole all’interno di esse. Agez, testando due console, ha avuto modo di notare come una fosse più silenziosa dell’altra. Andando in fondo alla questione, il giornalista ha aperto le due per esaminare i materiali interni.

È in questo modo che ha scoperto un modello di ventola con le lame dritte e una camera centrale vuota, mentre un altro con le lame ondulate da risultare più rumoroso. Indagando, ha scoperto che è possibile trovare anche un terzo tipo di ventola.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Questa tecnica è comunque totalmente lecita ed anche adoperata nella fabbricazione dei PC. Probabilmente, la decisione di usare diversi tipo di ventole, tra le varie console Sony, potrebbe essere stata una conseguenza alle difficoltà di fabbricazione annunciate da Jim Ryan.

Insomma, se vi dovesse capitare di avere una un po’ più chiassosa rispetto a quella di un vostro amico, avete una possibile spiegazione.

Intanto, vi riportiamo la notizia di una simpatica clip, in cui Rick and Morty pubblicizzano proprio la console.

Vi ricordiamo ancora una volta che la piattaforma next-gen di Sony ha avuto il suo lancio in Italia il 19 novembre 2020. La console è venduta in due varianti, una con lettore ottico e una Digital Edition. Il costo della console è, rispettivamente, di 499 euro e 399 euro.

Recentemente è persino emerso un problema che riguarda proprio PS5. Difatti, un bug durante i download rende difficile se non impossibile l’accesso di alcuni contenuti. Potete trovare maggiori dettagli sulle nostre pagine.

Inoltre, Sony si è anche espressa sull’aumento dei prezzi per quanto riguarda i singoli giochi sulla next-gen. Secondo l’azienda, i costi sono corretti in relazione agli investimenti produttivi.

Se non sapete come passare da PS4 a PS5, ecco dove potete trovare un video in cui vi viene spiegato come.

Vi ricordiamo anche una recente dichiarazione di GamesIndustry che ha paragonato PS5 al cinema mentre Xbox Series X a Netflix. Il confronto è dato soprattutto dall’esistenza del Xbox Game Pass, che nonostante i vantaggi è visto con un certo scetticismo da parte di Take-Two.

Trovate una recensione approfondita su PlayStation 5 sulle nostre pagine, a cura di Roberto Buffa.

Fonte: Les Numeriques