Ratchet & Clank Rift Apart: Nessun caricamento grazie al SSD di PS5

ratchet & clank rift apart insomniac games sony ps5 playstation 5 next-gen ssd
Banner Telegram Gametimers 2

Non abbiamo una data effettiva per il nuovo -adventure di Insominiac Games. Grazie al Gamescom 2020, nel quale abbiamo visto un nuovo gameplay entusiasmante, sappiamo che farà parte della finestra di lancio di PS5. Nell’attesa di conoscere il giorno in cui metteremo le mani su Ratchet & Clank Rift Apart vi parliamo di come le caratteristiche hardware della nuova Playstation sono state importanti per l’esperienza.

Marcus Smith, il Creative Director di , spiega come il team fosse consapevole della presenza di un estremamente veloce. Gli sviluppatori hanno avuto fin da subito l’intento di sfruttare questa componente il più possibile.

“Uno dei motivi per cui volevamo inserire le dimensioni alternative come tema ’esperienza è il fatto che non ci sia alcun limite. Questo è uno dei pochi franchise in cui qualsiasi elemento si inventi ha comunque una sua coerenza. Siamo in grado fare tutto quello che vogliamo. Possiamo offrire al giocatore un trasporto quasi istantaneo e si tratta di un’enorme nuova funzionalità di Playstation 5. Era ciò che desideravamo riuscire a fare e su cui valeva la pena investire. E vi dirò, nonostante fossimo a conoscenza di questa velocità siamo rimasti sbalorditi nel scoprire quanto effettivamente lo fosse.” Sono le parole espresse durante un’.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Che il passaggio da una dimensione all’altra senza attese fosse un elemento che ci permette di assaporare la next-gen l’abbiamo potuto notare già dalla prima presentazione. Non ci stupisce quindi che sia proprio questa particolarità una delle priorità nello sviluppo su come sfruttare la nuova console di Sony. Infatti, Insomiac ha specificato che il tipo di esperienza offerta da Ratchet & Clank Rift Apart è impossibile da realizzare senza l’SSD di PS5.

Insomma, il gioco non avrà alcuna schermata di caricamento come ci era stato promesso grazie unicamente all’hardware della nuova console Sony.

Il gioco ci sembra incredibile e potrebbe essere uno dei titoli che più ci farà assaporare il salto generazionale. Fateci ovviamente sapere cosa ne pensate voi!

Fonte: Gamesradar