Spider-Man 3: secondo Collider, Kristen Dust e Andrew Garfield torneranno. Tobey Maguire e Emma Stone in trattativa con Sony

Spider-Man No Way Home Tom Holland Tobey Maguire Andrew Garfield

Le voci riguardanti 3 continuano a spuntare senza sosta, e dopo la notizia sensazionale che vedrebbe quasi certo il ritorno di Alfred Molina nei panni di Doctor Octopus, Collider sgancia la bomba definitiva. Secondo Collider, infatti, è ormai certo che torneranno tutte le incarnazioni cinematografiche di Peter Parker e, di conseguenza, Spider-Man!

Banner Telegram Gametimers 2

Stando al famoso sito internazionale, proprio come Jamie Foxx, anche Andrew Garfield e Kristen Dust ritorneranno nel grande schermo interpertando rispettivamente Peter Parker e MJ. Oltre a loro, riporta il sito, ci sono altissime possibilità di rivedere nei panni di Gwen Stacy e, soprattutto, Tobey Maguire nei panni di Peter Parker.

Entrambi gli attori sarebbero infatti in trattativa con Sony e per chiudere l’accordo e ritornare a interpretare i personaggi. Questo confermerebbe inoltre il tweet pubblicato mesi fa da Jamie Foxx dove affermava che tutti e tre gli si sarebbero reincontrati. A questo punto, le certezze che ci possiamo trovare davanti a un Multiverso sull’Uomo Ragno si fanno sempre più concrete.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Spider-Man 3 è in lavorazione presso gli studio di Sony Pictures. Il film, inizialmente programmato per il 16 luglio 2021, uscirà a fine anno per dare la priorità a Uncharted, con Tom Holland. Oltre a Jamie Foxx nei panni di Electro, rivedremo anche Benedict Cumberbatch nei panni di Doctor Strange.

Fonte: Collider