Starfield: niente continuità per il volo tra spazio e pianeta. “Non è importante”, dice Todd Howard

starfield bethesda

Con il gameplay reveal di Starfield avvenuto nel corso del Summer Fest 2022, i fan si sono chiesti molte domande. D’altronde il gioco è il prossimo titolo di Bethesda, ed è molto atteso dai giocatori. Durante il reveal sono stati mostrati diversi spezzoni di gioco, alcune ambientate sui pianeti, altri nello spazio. Il titolo promette di regale un’esperienza senza eguali, anche se qualcuno non ha potuto fare a meno di confrontarlo con No Man’s .

L’esplorazione, infatti, è alla base di entrambi i giochi. C’è però una domanda in particolare che gli utenti si son chiesti: come sarà il volo tra lo spazio e il pianeta che andremo a visitare? Sarà senza interruzioni proprio come nel gioco di oppure no? La risposta è, purtroppo, negativa. Nel corso di un’intervista fatta ai microfoni del portale statunitense IGN, Todd Howard ha parlato proprio in merito a questa feature.

Howard ha detto: “Non è così importante per il giocatore. Le persone hanno chiesto: ‘Puoi volare la tua nave direttamente sulla superficie del pianeta?’ No. Abbiamo deciso agli inizi del progetto che sulla superficie è una realtà, mentre quando sei nello spazio è un’altra“. Howard ha spiegato che il tempo impiegato nel creare questa feature non ha dato risultati soddisfacenti in termini di qualità.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Todd Howard ha concluso, affermando: “Se cerchi di impiegare davvero tanto tempo nello sviluppare quello che c’è di mezzo, stai solo spendendo troppo tempo in qualcosa che davvero non è importante per il giocatore. Quindi facciamo in modo che sia incredibile sia quando sei nella superficie, che quando sei nello spazio, e che quelle realtà si mostrino e si giochino al meglio delle loro possibilità“.

La transizione, dunque, sarà simile a quanto visto in Mass Effect, o anche Destiny. E voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti! Vi ricordiamo che Starfield avrà oltre 200 mila linee di dialogo, ed è in sviluppo presso Bethesda Softworks in esclusiva per Series S, Xbox Series X e PC, con data d’uscita fissata alla prima metà del 2023.

Fonte: IGN