The Witcher serie tv: anche la Caccia Selvaggia, nella seconda stagione?

The Witcher Netflix Wild Hunt

Sul set di The Witcher potrebbe essere stata avvistata quella che i giocatori del terzo capitolo conoscono come “Caccia Selvaggia (“Wild Hunt” in inglese). A riportare questa notizia è stata la pagina Twitter NetflixWitcher, ossia una pagina fanmade che si occupa di tener d’occhio le notizie sulla serie TV.

Banner Telegram Gametimers 2

Nelle nuove immagini prese dal set della serie TV, infatti, figura un gruppo che i videogiocatori non possono ignorare. Armature nere e appariscenti, armi pesanti e che incutono timore nel prossimo. Inutile dire che tale descrizione combacia perfettamente con quelle del gruppo noto come Caccia Selvaggia.

La Caccia Selvaggia, dopo essere stata accennata e vista nei primi due capitoli, è il principale antagonista di The Witcher 3: Wild Hunt, tanto da dare effettivamente il nome al capitolo; di conseguenza questa notizia non può che essere interessantissima per gli appassionati.

Il gruppo è composto da un manipolo di elfi che catturano umani per poi schiavizzarli e riportarli ad Aen Elle; risultando di fatto in una minaccia che non può essere ignorata. E voi che ne pensate dell’arrivo dei temibili Wild Hunt? Ditecelo nei commenti, come sempre.

Al momento non è noto quando la seconda stagione vedrà la luce, ma difficile che manchi effettivamente moltissimo. La serie, dopo aver subito un brusco stop a causa del COVID-19, è infatti tornata in lavorazione, e le riprese sembrano proseguire senza problemi. A tal proposito, visto anche il successo stesso della serie, Netflix ha affermato di voler fare più stagioni possibili.

Rimanendo in tema The Witcher, ma andando nella saga videoludica, ricordiamo che CD Projekt ha annunciato una versione rimasterizzata del gioco. Questa versione, inizialmente prevista per novembre, porterà con se numerosi miglioramenti tecnici su console next-gen e .

Tra essi, il più degno di nota è senza dubbio il Ray Tracing, ma anche i caricamenti saranno migliorati notevolmente. Non sono note invece le altre migliorie tecniche, anche se ci aspettiamo texture molto più dettagliate e magari una vegetazione leggermente migliore.

Riguardo la serie TV, ricordiamo invece che Netflix ha ridato il via alle riprese della seconda stagione, che ricordiamo ha subito una battuta d’arresto a causa di alcuni casi di COVID-19 all’interno della troupe.

Fonte: NetflixWitcher