Yakuza: la serie continuerà come JRPG a turni. Lo scettro action passerà ai futuri Judgment

Lost Judgment SEGA Yakuza 2

Con l’annuncio di Lost Judgment, il nuovo capitolo della serie spin-off di Yakuza, Ryu ga Gotoku ha gettato le basi per quel che sarà il futuro della storica serie videoludica di SEGA. manterrà infatti il filone iniziato con Like a Dragon, rimanendo dunque un a turni. Lo scettro di gioco d’azione passerà dunque a Judgment, afferma RGG Studio.

Banner Telegram Gametimers 2

In un’intervista con IGN fatta appena prima dell’annuncio, il creatore della serie Yakuza Toshihiro Nagoshi, insieme al producer Kazuki Hosokawwa, ha svelato che Judgment continuerà ad essere la serie action della saga. Yakuza, invece, afferma il creatore, rimarrà un a turni proprio come il settimo capitolo.

“La serie Yakuza è stata trasformata in un a turni. D’altro canto, nel corso degli anni Ryu Ga Gotoku Studio ha accumlato abbastanza risorse e know-how nel realizzare action frenetici ed esilaranti che facessero divertire i giocatori”, afferma Ryu Ga Gotoku. Nagoshi ha poi concluso, dichiarando: “Abbiamo scelto di lasciare la firma action a Lost Judgment”.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Insomma, Yakuza manterrà dunque il vincente gameplay a turni introdotto con Like a Dragon, che gli ha permesso di vendere ben 400.000 copie entro marzo 2020. D’altra parte, l’eccellente combat system di Judgment ha gettato le basi per il futuro della saga. Lost Judgment promette dunque benissimo, sotto questo punto di vista.

E voi cosa ne pensate di questa piega delle due serie? Ditecelo nei commenti, come sempre. Nel frattempo ricordiamo che Lost Judgment è atteso il 24 settembre per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series S e Xbox Series X.

Fonte: Gaming Bolt