Call of Duty in arrivo su Nintendo Switch? Microsoft è più che interessata!

Call of Duty Modern Warfare 2 Infinity Ward Activision

Il presidente di Microsoft, Brad Smith, ha fatto intendere in maniera chiara e coincisa che non solo Microsoft ha intenzione di mantenere Call of Duty anche su PlayStation ma che ha intenzione anche di portarlo su altre console, se l’acquisizione va in porto. Il colosso di Redmond non disdegnerebbe, infatti, uno scenario dove la famosa saga FPS sbarca su Switch.

In un intervista con CNBC, Brad Smith ha ribadito che anche post acquisizione, i titoli Activision (o almeno, alcuni) continueranno ad uscire anche sulle piattaforme rivali. Tra i titoli menzionati, Brad ha espressametne citato CoD, affermando che desidererebbe portare la serie anche su console Nintendo.

“Una delle cose dove siamo stati chiari sin da subito era che, se l’acquisizione fosse andata in porto, titoli grossi come saranno disponibili su console PlayStation”, affermò Smith. “Ci piacerebbe portarlo anche su dispositivi Nintendo. Ci piacerebbe portare tutti i titoli famosi di Activision Blizzard, e assicurarci che essi continuino ad essere disponibili su PlayStation e che possano diventarlo su Nintendo”.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Insomma, si tratterebbe di un ritorno davvero gradito per i possessori di Switch. Ricordiamo infatti che l’ultimo titolo della serie ad essere uscito su una console Nintendo è stato Ghost, con la sua versione U.

Insomma, non proprio un gioiello. Che sia proprio Call of Duty Modern Warfare 2 a fare da apripista per il ritorno della serie? Ditecelo nei commenti come sempre.

Fonte: Gamespot