Cyberpunk 2077 con il Ray Tracing attivo sulle RTX 3000 è incredibile! Ecco il video

Cyberpunk 2077
Banner Telegram Gametimers 2

Durante la presentazione delle nuove NVIDIA GeForce RTX 3090, RTX 3080 e RTX 3070, abbiamo potuto ammirare anche diversi titoli sfruttare le RTX di NVIDIA, tra cui Cyberpunk 2077; il risultato è… beh, impressionante. La diffusione della luce, la gestione delle ombre e i riflessi contribuiscono a proiettare il titolo CD Projekt direttamente nella next-gen.

A colpire in questa breve demo, oltre al comparto grafico maestoso, è anche la fluidità con cui tutto viene renderizzato. Noi avevamo già visto, in passato, Cyberpunk 2077 girare con il Ray Tracing, ma il gioco aveva un framerate decisamente ballerino, addirittura su un mostro di potenza (allora) come la RTX 2080 Ti. Nella mostrata attualmente, invece, oltre a garantire una pulizia visiva maggiore, il titolo è stato capace di offrire anche un framerate stabile.

Ovviamente molto ha fatto anche l’ottimizzazione del gioco, su cui sicuramente il ha lavorato durante questi ultimi mesi, ma è indubbio che ad aiutare sia anche la potenza bruta delle nuove RTX, accompagnate da quel miracolo informatico che è il DLSS 2.0. E la situazione non può che migliorare.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Cyberpunk 2077 ricordiamo uscirà su PC, PlayStation 4 e Xbox One il 19 novembre 2020. Solo successivamente, il titolo uscirà anche su , anche se non è stata comunicata la data precisa.

Cyberpunk 2077 era previsto per il 17 settembrema CD Projekt ha rimandato il gioco per poterlo rifinire al meglio. Il gioco sembra infatti avere diversi problemi di ottimizzazione che inficiano il framerate sia su PC con hardware decisamente costoso, sia sulle attuali console. Con la mostrata oggi, però, pensiamo che almeno su PC la situazione sia nettamente migliorata, anche se la suddetta demo girava su una RTX 3000.

Le esose risorse hardware comunque non sorprendono; Cyberpunk 2077 è infatti un titolo molto spinto sulla pura tecnica, visto il comparto grafico incredibile, di cui oggi abbiamo potuto apprezzarne la massima espressione, e la elevata distruttibilità ambientaleProprio a causa di questa rincorsa all’ottmizzazione, nonché alla rifinitura del codice di gioco, il titolo non avrà una demo pre-lancio.

Ricordiamo inoltre che è prevista una versione next-gen di Cyberpunk 2077. Su entrambe le console sarà disponibile sin dal lancio, e supporterà lo smart delivery di Xbox. Solo più in la, però, arriverà l’update grafico dedicato alle nuove console, il quale porterà il livello grafico più vicino alla, spettacolare, versione PC, anche se non si sa quanto. Non sappiamo infatti quali miglioramenti avrà il gioco su next-gen, ma diamo per scontato di vedere del Ray Tracing in tempo reale; seppur di qualità inferiore a quanto visto stasera.

Fonte: Nvidia