DEATHLOOP sfrutterà al massimo le caratteristiche del DualSense di PlayStation 5.

Deathloop
Banner Telegram Gametimers 2

Torna a far parlare di se DEATHLOOP, il controverso titolo di Arkane Studios che sembra prendere a piene mani da Dishonored. Il titolo infatti sfrutterà tutte le potenzialità del DualSense di PlayStation 5.

La conferma arriva da Dinga Bakaba, Game Director del gioco, il quale nel corso di un’intervista con IGN ha svelato nuovi dettagli sul titolo. Innanzitutto, Bakaba ha ribadito che il gioco girerà in 4K/60FPS su PlayStation 5, cosa impossibile sull’hardware attuale.

Il titolo inoltre sfrutterà l’ e anche il Ray Tracing. “Il vantaggio principale di portare un gioco su next-gen sta nella comodità di portare risoluzioni più alte, frame rate superiori, cose come l’HDR, utilizzo del Ray Tracing, ecc”, ha dichiarato Bakaba.

“Avere una migliore fedeltà visiva a schermo per risaltare il del Team in una maniera finora mai vista è davvero eccitante. Come avrete notato, ho menzionato il frame rate. Penso sia qualcosa di davver importante. Fino ad ora i nostri giochi su console hanno sempre girato a 30FPS. Avere la possibilità di raggiungere i 60FPS per un titolo è davvero stimolante”.

Continuando nell’intervista, Bakaba ha poi confermato che DEATHLOOP sfrutterà tutte le caratteristiche del DualSense, che abbiamo potuto in un certo senso assaggiare nell’hands-on di Keighley.

E su questa caratteristica Bakaba ha spinto molto, visto che per Arkane Studios il coinvolgimento del giocatore è la cosa prioritaria. In special modo sui loro titoli, essendo notoriamente tutti in prima persona.

“Il gioco avrà un sacco di caratteristiche uniche grazie al feedback aptico e ai trigger attivi. Noi facciamo titoli in prima persona. Consideriamo davvero importante l’immersione all’interno dei nostri giochi. Sentire l’arma tra le mani, il modo in cui reagisce, come viene ricaricarica, come reagisce all’inserimento del caricatore o del proiettile, ecc… Crediamo che queste funzionalità possano davvero rendere felici i giocatori”, afferma Bakaba.

DEATHLOOP sarà uno dei titoli di lancio di PlayStation 5 e uscirà, in contemporanea, anche su . Come già detto, il titolo è sviluppato da Arkane Studios, famoso per la saga di Dishonored ma artefice anche di altri titoli davvero memorabili.

Tra i suoi lavori infatti spiccano of Messiah Might and Magic, uscito nel lontano 2006 per PC e XBOX 360, e il sottovalutatissimo Bioshock 2, uscito nel 2010 per PC, Xbox 360 e PlayStation 3 e poi riproposto come Remastered nella Bioshock Collection.

Fonte: GameRant