eFootball 2022 Premium Player Pack svelato il primo DLC del gioco Konami. Ed è COSTOSISSIMO!

eFootball PES 2022 Konami

è in dirittura di arrivo, finalmente. Il nuovo simulatore calcistico targato Konami uscirà il 30 settembre e punterà tutto su una formula Free To Play. A quanto pare, però, il primo DLC del titolo Konami differisce parecchio dal concetto di free. Parliamo del 2022 Premium Player Pack”, un pacchetto aggiuntivo dal costo di ben 40€. Si tratta della stessa cifra di un gioco Doppia A moderno.

A riportare la notizia è VideoGamesChronicles, che ha svelato questa prima dal prezzo esorbitante. Parliamo infatti di un pacchetto che costa ben 40€ ma, cosa più grave, non sarà neppure accessibile al lancio. I giocatori che spenderanno la cifra per il DLC, infatti, dovranno accontentarsi dei contenuti scarni al lancio, così scarni che la stessa Konami ha definito il titolo come una “Demo“.

Il pacchetto comprende, oltre al titolo base, ben 2800 Coins, 6 chance deals e 2 chance deal in preordine. Queste valute, però, saranno inutilizzabili fino alla prima metà di novembre 2021. Per usarle, infatti, dovrete aspettare il primo Major Update, atteso proprio per il mese di novembre. Una notizia che non farà certamente felici i giocatori, in quel che è senza dubbio un inizio movimentato per questo titolo. Come se non bastassero le lamentele per i gameplay trapelati, aggiungiamo.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

è atteso per PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X a partire dal 30 settembre. Il gioco uscirà successivamente anche su sistemi Android e iOS. Del gioco è stata pubblicata anche una lista di tutti i contenuti in-game, nonché le prime immagini ufficiali del titolo.

Inoltre, ricordiamo che quest’anno uscirà anche FIFA 22, il quale porterà numerose novità nella serie, novità che abbiamo potuto ammirare nel primo gameplay. Tra esse, va menzionata la Hypermotion Technology, una feature che tramite riesce a replicare le movenze reali dei 22 giocatori in campo, il tutto contemporaneamente.

Si tratta di un’ottima arma per  Sports, la quale impensierirà non poco Konami. Il colosso giapponese può però contare su licenze di assoluto spessore. Parliamo di icone del italiano e mondiale come Atalanta, Lazio, Roma e Juventus, le quali non saranno invece licenziate su FIFA 22. Inoltre, si sta facendo avanti un terzo concorrente che andrà a impensierire proprio i due colossi. Si tratta di UFL, un gioco di calcio Free to Play e “Fair to Play”.

Fonte: VGC