God of War Ragnarok: data di uscita svelata entro fine mese e fissata a novembre, per Bloomberg

god-of-war-ragnarok-uscita-fissata-novembre

Secondo quanto riportato da Bloomberg, God of War Ragnarok non sarà rinviato al 2023. Jason Schreier avrebbe infatti avuto informazioni da persone legate al progetto dove si smentiva eventuali rinvii all’anno prossimo. La data di uscita del gioco dovrebbe essere svelata a breve, entro la fine di giugno, e l’appuntamento nei negozi è fissato al mese di novembre.

Nel suo articolo, Schreier afferma che la release era inizialmente prevista per il mese di settembre. La pandemia e la carenza di hanno spinto Sony a ritardare un po’ l’uscita. Questo ha permesso a Sony, quantomeno, di trovare lo spazio per The Last of Us Part 1. Il giornalista ha chiesto conferme a un portavoce Sony Interactive Entertainment ma, al momento della stesura di questo articolo ancora non c’è risposta.

Lo stesso Schreier cerca però di spegnere subito l’hype, spiegando come nel “turbolento dello sviluppo di un videogioco” nulla è certo. La recente classificazione del gioco in Corea, così come il recente update della pagina dedicata al PlayStation Store, lasciano però supporre che almeno l’annuncio della data di uscita sia vicino.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Molti addetti ai lavori si aspettavano tale annuncio durante il Summer Game Fest di ieri sera. Anche diversi insider più o meno affidabili avevano puntato su ciò, ma Geoff Keighley ci ha smentiti. L’unico titolo PlayStation Studios mostrato durante l’evento è stato infatti il remake di The Last of Us (potete già prenotarlo) e la componente multigiocatore standalone. Il remake, tra l’altro, era comunque stato svelato da un leak trapelato un paio di ore prima della live.

God of War Ragnarok è atteso esclusivamente su PlayStation 4 e PlayStation 5 e vanterà un notevole livello di accessibilità. Il gioco, salvo rinvii, uscirà nel corso del 2022 e sarà, a detta di Santa Monica, l’ultimo capitolo ambientato nella mitologia Norrena.

Inoltre, in God of War Ragnarok potremo esplorare tutti i 9 Regni Norreni non punterà a rivoluzionare la formula vincente del primo capitolo ma, semplicemente, migliorarla.

Questa direzione si applicherà anche sulla regia, la quale tornerà a usare un lunghissimo piano sequenza che durerà dall’intro fino ai titoli di coda. Detto questo, il gioco ha visto pesanti critiche relative al design di Angrboda e di Thor. 

Per quanto riguarda Angrboda, i giocatori si sono lamentati del colore della pelleOvviamente non è mancata la risposta di Santa Monica. Thor invece è stato criticato per l’essere troppo “grasso“. 

A tal proposito è intervenuto McCormak, ex Strongman campione di Powerlifting, il quale ha spiegato come Thor sarebbe un essere umano fisicamente fortissimo. Inoltre ricordiamo che God of War sbarcherà anche su Amazon Prime Video grazie a una serie TV!

Fonte: Bloomberg