High on Life: rinviato il gioco dei creatori di Rick and Morty, ma resta fissato al 2022

high on life

High on Life tarderà un po’ ad arrivare. Ad avvisarci con un breve messaggio è Squanch Games attraverso il profilo twitter dedicato al gioco. Non arriverà più il 25 ottobre come previsto inizialmente. Il titolo, presentato nel corso dello showcase Xbox Bethesda, è stato spostato a dicembre, il 13.

High on Life è, come spiegato durante l’evento di giugno, un colorato first person shooter previsto per Xbox One, Series S, Series X e PC e in arrivo al anche su Game Pass sia PC che Xbox e su xCloud. Per scusarsi dell’inconveniente, gli sviluppatori hanno deciso di regalarci un breve filmato di che trovate in fondo a questo articolo.

“Abbiamo sia buone che cattive notizie. Sentitevi liberi di scegliere quale leggere per prima. Non vogliamo interferire col vostro libero arbitrio. La buona notizia è che High on Life è ancora previsto per il 2022. Il team di Squanch Games sta lavorando duramente per portare sui vostri schermi la miglior esperienza possibile. Inoltre, un po’ di tempo in più per ‘schiacciare qualche insetto’ (eliminare dei bug) non fa mai male. La nuova data di lancio è fissata al 13 dicembre 2022. La cattiva notizia è che il gioco è in ritardo. Siccome dobbiamo farvi aspettare altre sei settimane, vi preghiamo di accettare il video in allegato come forma di scrive Squanch Games.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Ripetiamo dunque che High on Life è atteso su Xbox One, Xbox Series X, Xbox Series S, PC, Game Pass e tramite xCloud. Adult Swim è coinvolta nel progetto solamente dal punto di vista artistico e narrativo.

Fonte: Squanch Games