PlayStation 5: ancora niente Variable Refresh Rate (VRR) e Game Mode (ALLM) su TV Samsung. Risolveranno per marzo?

PlayStation 5

Una pubblicata da Sony entro marzo dovrebbe rimuovere alcune incompatibilità tra PlayStation 5 e le TV Samsung. Difatti, alcuni giocatori in possesso di televisori della famosa marca hanno problemi ad utilizzare il 4K HDR e i 120Hz con l’hardware di PS5.

Banner Telegram Gametimers 2

Secondo un community manager dell’azienda sudcoreana, il difetto sarebbe nelle console di Sony stesse e che dovrebbe arrivare un aggiornamento che lo risolva nel prossimo mese. Sony non si è ancora espressa sulla questione, non dando alcuna conferma. Non ci resta che attendere ulteriori novità.

Il lancio di PlayStation 5, nonostante le ottime vendite dei nuovi hardware, non sarà ricordato per molti come felice. Difatti, il sito di Kotaku ha piazzato la distribuzione delle console di nuova generazione come gli peggiori del 2020. Potete trovare l’elenco delle sei delusioni dell’anno secondo Kotaku sulle nostre pagine.

Un caso eccessivo con protagonista la console è accaduto proprio nel corso del 2021, a Tokyo. Un negozio è stato assalito da una massa di acquirenti, senza il rispetto delle norme di sicurezza, per impossessarsi del nuovo hardware.

Nonostante le criticità sulla disponibilità e la difficoltà di acquisto, PS5 ha anche regalato tante gioie. Indescrivibili sono le reazioni di chi ha avuto la fortuna di trovare la piattaforma di Sony come regalo sotto l’albero.

Voi avete avuto modo di comprare e provare PS5? Se non ve aveste ancora avuto modo di procurarvela, restate aggiornati sulle nostre pagine, poiché potremo segnalarvi quando sarà disponibile una nuova scorta.

Vi ricordiamo che se voleste sapere la nostra opinione su PlayStation 5, vi consigliamo di leggere la recensione sulla console curata da Roberto Buffa, in cui sono state analizzate tutte le sue caratteristiche.

Vi ricordiamo anche una precedente dichiarazione di GamesIndustry che ha paragonato PS5 al cinema mentre Xbox Series X a Netflix. Il confronto è dato soprattutto dall’esistenza del Xbox Game Pass, che nonostante i vantaggi è visto con un certo scetticismo da parte di Take-Two.

Fonte: gamesradar