PlayStation 5 e PlayStation 4: microtransazioni e DLC mantengono alti i guadagni di Sony!

Playstation 5 DualSense

Parlare di e espansioni a pagamento può essere un argomento poco piacevole per i giocatori più tradizionalisti. Nonostante non siano sempre viste di buon occhio dagli appassionati, queste tecniche di vendita aggiuntive al prodotto hanno il loro buon riscontro. Lo sa bene Sony, che con PlayStation 5 e PlayStation 4 avrebbe ottenuto il 29% dei ricavi proprio con questi metodi.

Banner Telegram Gametimers 2

Con il risultato del genere è quindi difficile che non vedremo sulle console dell’azienda nipponica titoli che sfrutteranno la tattica dei pagamenti extra. Si tratta di un valore che ha aumentato la percentuale del 47,1% rispetto al precedente anno, contando un totale di 2,45 miliardi di dollari.

Parliamo di guadagni che superano quelli ottenibili dalla vendita degli hardware o del software base. Sappiamo ovviamente che Sony deve comunque guadagnare oltre alla distribuzione delle console, dato che piattaforme come PlayStation 5 sono vendute in perdita. A quanto pare, i soli giochi non sono la miglior fonte per arricchirsi, ma è incredibilmente utile l’apporto delle microtransazioni, DLC e altri contenuti extra ottenibili dallo store.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Il lancio di PlayStation 5, nonostante le ottime vendite dei nuovi hardware, non sarà ricordato per molti come felice. Difatti, il sito di Kotaku ha piazzato la distribuzione delle console di nuova generazione come gli eventi peggiori del 2020. Potete trovare l’elenco delle sei delusioni dell’anno secondo Kotaku sulle nostre pagine.

Un caso eccessivo con protagonista la console è accaduto proprio nel corso del 2021, a Tokyo. Un negozio è stato assalito da una massa di acquirenti, senza il rispetto delle norme di sicurezza, per impossessarsi del nuovo hardware.

Nonostante le criticità sulla disponibilità e la difficoltà di acquisto, PS5 ha anche regalato tante gioie. Indescrivibili sono le reazioni di chi ha avuto la fortuna di trovare la piattaforma di Sony come regalo sotto l’albero.

Voi avete avuto modo di comprare e provare PS5? Se non ve aveste ancora avuto modo di procurarvela, restate aggiornati sulle nostre pagine, poiché potremo segnalarvi quando sarà disponibile una nuova scorta.

Vi ricordiamo che se voleste sapere la nostra opinione su PlayStation 5, vi consigliamo di leggere la recensione sulla console curata da Roberto Buffa, in cui sono state analizzate tutte le sue caratteristiche.

Vi ricordiamo anche una precedente dichiarazione di GamesIndustry che ha paragonato PS5 al cinema mentre Xbox Series X a Netflix. Il confronto è dato soprattutto dall’esistenza del Xbox Game Pass, che nonostante i vantaggi è visto con un certo scetticismo da parte di Take-Two.

Fonte: pushsquare