The Last of Us Part 1: l’edizione speciale Firefly è già sold-out

the-last-of-us-parte-1-remake-naughty-dog-sony-playstation

Che lo si critichi o lo si odi, The Last of Us Part 1, del gioco Naughty Dog del 2013, è schizzato in testa ai temi di discussione social. Presentato a ‘sorpresa’ durante il Summer Game Fest (ma leakato da Sony stessa poche ore prima). Il gioco arriverà su PlayStation 5 il 2 settembre 2022 e successivamente su PC. Incredibilmente, Neil Druckmann non ricopre il ruolo né di game director né di creative director.

Il titolo, lo saprete, è stato presentato in tre versioni. La prima, liscia, contiene solo The Last of Us Part 1. La seconda è una Digital Deluxe Edition. La terza, invece, viene definita Firefly Edition, in esclusiva per gli USA ed è venduta a 100$. Quest’ultima deve avere fatto particolarmente gola ai videogiocatori in giro per il dato che, nemmeno tre giorni dopo il suo reveal, l’edizione è andata sold-out e non è più disponibile. Abbiamo realizzato una pratica guida ai pre-order delle prime due versioni.

Ma cosa contiene la Firefly Edition di The Last of Us Part 1? Oltre ad una steelbook in edizione limitata e i The Last of Us: American Dreams n. 1 – n. 4 con una nuova copertina, la Firefly Edition contiene gli stessi vantaggi offerti con il bonus pre-order della Digital Deluxe Edition. Sono presenti alcuni bonus abilità che vengono resi disponibili fin da inizio gioco. Abbiamo, ad esempio, l’incremento delle velocità nel crafting, nella cura e nella ricarica delle armi 9mm. Inoltre è prevista una maggiore capacità del caricatore per il fucile e la disponibilità di frecce esplosive. Infine, le edizioni speciali includono una modalità speed-run per rendere la sfida ancora più intensa. Chiudono il set alcune modifiche estetiche per fucile e pistola.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Riguardo The Last of Us sono diverse le novità annunciate. Sempre nel di videogioco, Naughty Dog ha dichiarato di essere ancora al lavoro sulla componente multiplayer che verrà distribuita come stand-alone. A proposito della serie tv curata da HBO, invece, sappiamo che le riprese sono giunte al termine e che anche Troy Baker e Ashley Johnson (doppiatori di Joel ed Ellie nel videogame) avranno un ruolo nella serie.

Fonte: VGC