Unreal Engine 5: fotorealismo all’ennesima potenza! Ricreato un piccolo molo inglese, ecco il video!

continua a stupirci con la resa grafica che riesce a regalarci. Questo motore grafico, infatti, è in grado di far diventare molto sottile la linea tra finzione e realtà. Sicuramente, tra di voi utenti, ci sarà qualcuno che avrà giocato alla tech demo The Matrix Awakens. Questa piccola prova è stato in grado di mostrarci il potenziale di questo motore grafico.

Unreal Engine 5, dunque, sarà in grado di farci vivere delle esperienze al limite del fotorealismo. Il motore grafico è però anche in grado di ridare nuova vita a vecchi videogiochi del passato. È il caso di Oblivion con la sua Città Imperiale, ricreata con questo engine che promette di scatenare il vero potenziale di PlayStation 5 e Xbox Series X.

Un altro esempio delle capacità di questo motore grafico era stato mostrato quando venne pubblicato su YouTube un video da parte del team Perfect Vision. Nel video era possibile vedere una foresta ispirata a Crysis e Far Cry.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Ma ciò che accumuna tutti questi video è il livello di dettaglio impressionante che il motore grafico riesce a restituire. È il caso di un nuovo video che abbiamo scovato su YouTube. L’utente Melhem Sfeir ha infatti ricreato un molo inglese. Il tutto è stato curato nei minimi dettagli: dai suoni prodotti dagli uccelli a quelli delle onde del mare, al ciclo giorno/notte che lo stesso utente ci fa vedere.

Il video ci mostra quindi, ancora una volta, quanto riesca a impressionare per il suo livello di dettaglio. Ma, soprattutto, quanto riesca a essere fotorealistico. Di questo fatto, prendendo in esame la tech di The Matrix Awakens, ne abbiamo parlato nel nostro editoriale a cura di Francesco Atria. Potete trovarlo a questo indirizzo.

E voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti! Potete trovare il video subito sotto, buona visione!

Fonte: Melhem Sfeir