Xbox: l’accessibilità è il futuro dei videogiochi, secondo Phil Spencer e Sarah Bond

phil spencer microsoft xbox series x s

In un’ concessa a IGN Japan, il CEO di Xbox Phil Spencer e la vicepresidente Sarah Bond hanno parlato di come la base del futuro del mondo videoludico e dell’importanza di garantire una sempre maggiore accessibilità al maggior numero possibile di videogiocatori..

Durante il Tokyo Game Show, Sarah Bond ha voluto parlare del futuro dei videogiochi: “Oggi tre miliardi di persone giocano, ma non possono giocare tutti insieme. Ci sono tutte queste barriere tra le piattaforme per vari motivi e questo è ciò che in Xbox vogliamo cambiare. Vogliamo anche che tutti possano giocare insieme a livello globale, indipendentemente dal tipo di hardware che hanno. Vogliamo farli diventare in grado di comunicare con il resto del mondo e fare tutte queste cose magari grazie alla traduzione istantanea, in modo da poter parlare con qualsiasi persona del mondo, indipendentemente dalle proprie capacità linguistiche“.

Phil Spencer ha poi continuato, facendo eco a Bond e affermando: “Il tuo amico può vivere dall’altra parte del mondo e non avresti idea di che aspetto hanno o che lingua parlano. Comunicare anche con loro, potrebbe sbloccare esperienze straordinarie per tutti i giocatori e relazioni che altrimenti non avrebbero mai avuto. Il mondo dei giochi è ottimo per connettere tra loro le persone e l’abbiamo visto nel corso degli anni. Penso solo che sia fantastico il futuro per noi”.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Questo genere di dichiarazioni non sono del tutto nuove per Spencer. In passato, il numero uno di Xbox raccontò la sua visione riguardo il concetto di esclusività. A suo avviso, questo concetto è destinato a sparire o ridursi drasticamente. “Sogno un mondo dove i miei figli e i loro amici possano giocare insieme senza preoccuparsi del ‘pezzo di plastica’ che hanno comprato i genitori” disse Spencer.

Inoltre, su Xbox sarebbero in arrivo nuovi giochi dagli studi nipponici. Il CEO di Microsoft, Phil Spencer ha anche ribadito che Xbox Series X e Series S non aumenteranno di prezzo.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere, come sempre, qui sotto nei commenti!

Fonte: IGN