Diablo 4 e Overwatch 2 non usciranno nel 2021. Ora è ufficiale, lo ha confermato Activision

diablo 4 Lilith

Brutte notizie per i fan di . Il 2021 non sarà un anno da ricordare particolarmente se non per Diablo Immortal. Infatti sia Diablo 4 che Overwatch 2 sono stati ufficialmente rinviati almeno al 2022.

Banner Telegram Gametimers 2

Ufficialmente Blizzard Entertainment non ha mai confermato che uno o entrambi i titoli sarebbero usciti nel corso del 2021. Ma le possibilità e le speranze dei fan erano piuttosto elevate.

Invece l’anno appena iniziato farà registrare un misero ‘zero‘ alla voce delle novità in uscita su PC e console. Al massimo l’unica consolazione potrebbe essere Diablo Immortal, spin-off della saga principale che sbarca su dispositivi mobile iOS e Android. Esclusa questa magra consolazione, resteranno a bocca asciutta.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

La conferma ufficiale è arrivata durante l’ultima conferenza con gli investitori di Activision, durante la quale è invece stato svelato che sarà lanciato un nuovo capitolo della saga di . Purtroppo non sono stati svelati ulteriori dettagli sotto questo aspetto.

Tornando a Blizzard Entertainment, nella conferenza stampa si è anche parlato di qualche dettaglio aggiuntivo su Diablo 4. Il titolo come per il capitolo precedente sarà “Always Online, e non avrà una modalità offline. Questo consentirà di arginare il problema di hacker e cheater come già avviene su PC.

Blizzard è anche intenzionata a rendere il gioco cross-platform, in modo tale che i giocatori di PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X potranno giocare assieme. Non è invece noto se sarà realizzata una versione per Nintendo Switch.

Sarà utilizzato un nuovo motore grafico che alla classica visuale isometrica aggiunge la possibilità di poter effettuare uno zoom sull’azione di gioco. Anche le animazioni dovrebbero venir migliorate rispetto al passato. Molto difficile invece che vengano supportate le mod, proprio in virtù delle misure anti-cheater, ma ci saranno delle microtransazioni cosmetiche.

Per quanto riguarda Overwatch 2 abbiamo già avuto modo di vedere diverse novità. Il titolo sarà dotato di un nuovo motore di gioco che permetterà ai giocatori di godersi una campagna single player e le “Hero Missions, senza dover ricorrere al multiplayer.

L’aspetto grafico come abbiamo già visto nei gameplay dello scorso Blizzcon 2020, è stato completamente rivisitato e aggiornato. Ma siamo certi che il titolo sarà estremamente fluido e scalabile come già accade con il gioco attuale.

Non ci resta quindi che attendere il Blizzcon 2021 per scoprire tutte le novità a cui sta lavorando Blizzard Entertainment. Tra questi anche il progetto del remake di Diablo 2, che proprio di recente e stato affidato a Vicarious Visions dopo che si sono occupati di Crash Bandicoot e Tony Hawk’s Pro Skater.

Fonte: DSOG