Elden Ring: Steam svela il numero di trofei e obiettivi del gioco FromSoftware

Elden Ring FromSoftware Bandai Namco 17

La pagina ufficiale di Steam riguardante Elden Ring ha svelato il numero di obiettivi e Trofei presenti nella prossima epopea FromSoftware. Secondo quanto riportato dallo store, infatti, in Elden Ring dovremo conquistare ben 42 Trofei o Obiettivi, a seconda della piattaforma dove sarà giocata. Purtroppo mancano le descrizioni di tali obiettivi, anche se ciò è una fortuna per chi non vuole avere spoiler.

In ogni caso, a svelare l’informazione è stato l’account Twitter ‘@EldenRingUpdate‘. Si tratta di un account che pubblica quotidianamente e da ormai diverso tempo informazioni riguardanti il titolo From. Per scoprire tale informazione basterà mettere Elden Ring tra i preferiti, visitare il proprio profilo e avrete la possibilità di vedere il numero di obiettivi da ottenere.

Dettagli su questi obiettivi, chiaramente, verranno diffusi poco prima del lancio, siano essi sfide particolari o boss da sconfiggere. La lista obiettivi subirà poi variazioni a seconda dei DLC che verranno pubblicati nel corso del tempo, DLC che sappiamo benissimo ci faranno dannare non poco.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Elden Ring è in sviluppo presso FromSoftware ed è atteso per il 25 febbraio 2022 su PC, console old-gen e console next-gen. Dietro il gioco troviamo due degli autori migliori al mondo, quali George R.R. Martin e Hidetaka Miyazaki. Il gioco avrà anche finali multipli e donerà molta importanza agli NPC secondari, i quali ci aiuteranno a comprendere meglio la Lore.

Inoltre, Elden Ring sarà ambientato in un contesto open-world con tanto di ciclo giorno notte e meteo dinamico. Abbiamo potuto ammirare questo mondo nel corposo primo gameplay sul gioco pubblicato da FromSoftware, dalla durata di oltre 15 minuti. FromSoftware ha anche confermato che Elden Ring supporterà il Ray Tracing su PS5, Xbox Series X e PC, anche se arriverà tramite patch.

Il gioco potrà anche essere giocato in co-op con i propri amici, fino a un massimo di tre giocatori per partita. I giocatori possessori della versione PS4 o Xbox One del gioco, inoltre, avranno accesso all’upgrade next-gen gratuitamente. A quanto pare, però, al momento la scelta migliore sarebbe giocare la versione PS4 in retrocompatibilità. Il motivo? Gira meglio della versione PlayStation 5 nativa! Chiaramente, è un aspetto che verrà sistemato al lancio.

Fonte: Twitter