God of War Ragnarok uscirà anche su PC? Parla il Creative Director, Cory Barlog

God of War Ragnarok Thor Santa Monica Studio Fan Made Animation Kyler Spears PlayStation 4 PlayStation 5

God of War è finalmente uscito su PC, e ha stregato la critica grazie a un porting davvero eccellente. L’attenzione, però, si è subito spostata verso il seguito del gioco, vale a dire God of War Ragnarok. In un’intervista presso Informer, il Game Director del primo capitolo e Creative Director del secondo, ha parlato riguardo la possibilità di vedere il gioco anche su PC.

Nell’intervista, Barlog è stato in realtà piuttosto incerto sulla questione. Secondo quanto affermato da lui, infatti, è una decisione che spetta solamente a Sony. Lo stesso Barlog ha dovuto inoltre parlare più volte ai piani alti di Sony Interactive Entertainment per spingere a realizzare il porting su PC.

“Non ne ho idea. Al momento ci stiamo occupando di un gioco alla volta, analizzandoli entrambi e determinare se stiamo facendo la cosa giusta. Le persone si divertono? Stiamo facendo bene? C’è qualcosa che abbiamo sbagliato? Cosa possiamo fare in se lo rifacciamo? Ma, alla fine, è una decisione che spetta solo a Sony”, spiega Cory Barlog.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Lo stesso porting su PC, spiega poi il Creative Director, è avvenuto solo per ché un “collettivo di studios” appartenenti a ha convinto Sony a farlo. Insomma, al momento sembra che nulla sia certo riguardo l’eventuale porting di God of War Ragnarok. E voi che ne pensate? Credete che lo vedremo? Ditecelo nei commenti come sempre.

Nel frattempo, vi rimandiamo alla nostra recensione del porting PC di God of War e vi ricordiamo che God of War Ragnarok è atteso, almeno per il momento, esclusivamente su PlayStation 4 e PlayStation 5.

Il gioco, salvo rinvii, uscirà nel corso del 2022 e sarà, a detta di Santa Monica, l’ultimo capitolo ambientato nella mitologia Norrena. Inoltre, in God of War Ragnarok potremo esplorare tutti i 9 Regni Norreni non punterà a rivoluzionare la formula vincente del primo capitolo ma, semplicemente, migliorarla.

Questa direzione si applicherà anche sulla regia, la quale tornerà a usare un lunghissimo piano sequenza che durerà dall’intro fino ai titoli di coda. Detto questo, il gioco ha visto pesanti critiche relative al design di Angrboda e di Thor. Per quanto riguarda Angrboda, i giocatori si sono lamentati del colore della pelleOvviamente non è mancata la risposta di Santa Monica.

Thor invece è stato criticato per l’essere troppo “grasso“. A tal proposito è intervenuto McCormak, ex Strongman campione di Powerlifting, il quale ha spiegato come Thor sarebbe un essere umano fisicamente fortissimo. Inoltre, per rimanere in tema Dio del Tuono, vi rimandiamo a questo spettacolare corto animato realizzato da un animatore fan del gioco. Il risultato… beh, parla da sé.

Fonte: GameInformer