PlayStation 5: Sony pronta a fare altre acquisizioni. Lo assicura Jim Ryan

Playstation 5 evento agosto 2022

Jim Ryan, CEO e Presidente di Sony Interactive Entertainment, ha ribadito che Sony è in procinto di fare altre acquisizioni, andando dunque ad arricchire la già folta schiera di team first party al lavoro su titoli PlayStation 4 e, soprattutto, PlayStation 5. Le ambizioni di Sony vanno dunque ben oltre l’acquisizione di Bungie di mesi fa, che ricordiamo essere al lavoro su una nuova IP, e la ben più recente acquisizione di Haven Studios.

In un lungo PlayStation podcast, dalla durata di oltre 40 minuti, Jim Ryan ha evidenziato come PlayStation Studios stia crescendo acquisizione dopo acquisizione, compresa Bungie e Haven Studios. “Stiamo crescendo tramite le acquisizioni. Abbiamo acquisito cinque studios nel 2021. Stiamo in trattativa con Bungie, e ne abbiamo di più in programma”, spiega Jim Ryan.

Inutile dire che nel web sono insorte le teorie più fantascientifiche e, in un certo senso, di difficile realizzazione. Com’è ovvio che sia, il primo nome a spuntar fuori è stato quello di Konami, e come potrebbe essere altrimenti?

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Il publisher detiene la possessione di numerose IP, tra cui eFootball, Metal Gear e soprattutto Silent Hill. Ricordiamo, però, che questa ipotesi è stata messa in mezzo anche da uno sviluppatore, e non è finita a tarallucci e vino.

Un altro nome in lizza è quello di Capcom, madre di saghe di successo come Street Fighter, Devil May Cry e soprattutto Resident Evil. Infine, è spuntato fuori il nome di Square Enix, che da decenni ormai collabora con PlayStation e che proprio ora sta lavorando su Final Fantasy 16 in esclusiva su PlayStation 5.

Come non pensare a Hideo Kojima, così desiderato dai fan. Kojima Productions, infatti, potrebbe essere un team perfetto per essere acquisito da Sony. Ricordiamo infatti che lo studio, sebbene sia indipendente, ha lavorato a strettissimo contatto con Sony per lo sviluppo di Death Stranding – uscito ora su PC in versione Director’s Cut – e ha collaborato con Guerrilla per affinare il Decima Engine.

Così come Kojima Productions, anche Ember Lab è un potenziale candidato. La house, ricordiamo, ha sviluppato Kena Bridge of Spirits per PlayStation 4, PlayStation 5 e PC. Il gioco ha inoltre venduto bene, soddisfacendo anche Sony stessa. Insomma, potremmo continuare per giorni con l’elencare possibili house, dunque non ci resta che aspettare e vedere la prossima mossa di Sony.

Fonte: GamespotPodcast PlayStation