Starfield: lo sviluppo procede a gonfie vele. Pubblicato un nuovo artwork!

Starfield Xbox Series S Xbox Series X PC

Starfield è l’esclusiva Xbox più attesa del 2022, nonché una delle più importanti dell’intera generazione. Il gioco è attesissimo dai fan, e proprio per questo Bethesda ha deciso di fare un piccolo regalino, mostrando un meraviglioso artwork del gioco. Todd Howard ha inoltre aggiornato gli appassionati sullo sviluppo di Starfield, assicurando che il team ha compiuto grandi progressi nello sviluppo del titolo.

“Quest’anno il team ha fatto grandi progressi nello sviluppo di Starfield”, assicura Todd Howard, CEO di Bethesda, che poi conclude dicendo: “Non vediamo l’ora di mostrarvi il gioco nel 2022!”. “Sign the date”, dunque, perché potremmo vedere il tanto atteso primo gameplay di Starfield anche durante i primi mesi del 2022.

Come abbiamo detto, Bethesda Game Studios ha poi pubblicato anche un nuovo artwork del gioco. L’artwork in questione illustra una foresta aliena che sarà esplorabile nel prossimo RPG di Bethesda, e mette in luce quanto sia impressionante l’art direction dietro questo ambizioso titolo. E voi che ne pensate? Ditecelo nei commenti come sempre.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Starfield è in sviluppo presso Bethesda Softworks in esclusiva per Xbox Series S, Xbox Series X e PC, con data fissata all’11 novembre 2022, e questa data è scolpita nella pietra. Todd Howard ha infatti confermato che Starfield è già giocabile per intero, dall’inizio alla fine, e che non subirà alcun rinvio.

D’altronde, si tratta di un titolo su cui Bethesda lavora dal 2015 e che ha avuto priorità anche su titoli attesissimi come The Elder Scrolls 6 e Fallout 5! Il gioco, afferma Bethesda, sarà un insieme di Skyrim e Star Wars, e garantirà un mondo decisamente vasto. Sarà presente anche la possibilità di scegliere tra prima e terza persona, e nel gioco troveremo diverse specie aliene.

Inoltre, nel trailer è presente anche un easter egg che potrebbe aver anticipato la mappa in cui sarà ambientato The Elder Scrolls 6! Nel frattempo sono usciti i primi artwork sul gioco, che ci mostrano le bellissime città di Neon, Akila e New Atlantis, e potremo esplorare anche la Via Lattea.

Il titolo punterà inoltre su una forte componente narrativa, impiegando ben 300 attori e quasi il triplo dei dialoghi che abbiamo visto in The Elder Scrolls 5 Skyrim! Purtroppo, questa narrativa così ambiziosa potrebbe essere il motivo principale per il quale Starfield non presenterà, probabilmente, il doppiaggio in italiano.

Starfield artwork alien jungle Bethesda Softworks Bethesda Game Studios Xbox Game Studios Xbox Series X exclusive Xbox Series S PC Xbox Game Pass

Fonte: Bethesda Game Studios