The Last of Us: in arrivo il multiplayer secondo un leaker, ma il rischio Pesce d’Aprile è altissimo

the-last-of-us-part-3-2
wallpapers-e7497-us.jpg

Potrebbe trattarsi della notizia della settimana o del miglior pesce d’aprile di quest’anno. Fatichiamo a capirlo, siamo onesti. Sta di fatto che un utente twitter, il sedicente insider Oops Leaks (sul cui profilo twitter è ragionevole nutrire qualche dubbio), ha affermato di essere venuto a conoscenza che l’universo di The Last of Us potrebbe presto arricchirsi con una componente multiplayer rinnovata. In effetti, la parte multigiocatore è stata promessa ma non ancora implementata.

Secondo Oops Leaks, Naughty Dog starebbe progettando un multiplayer con elementi ispirati a IP come Tarkov e The Division. Il gioco dovrebbe essere Free To Play live service con un primo approdo su PlayStation 5 e successiva conversione per PC. Inizialmente, dice l’insider, sarebbe stata prevista la possibilità di realizzare un Battle Royale. Idea poi scartata.

Ovviamente nessuna certezza. Difficile anche immaginare come possa essere un gioco similmente concepito. Il leaker ha provato a spiegarlo attraverso il trailer di un altro gioco, The Day Before. Annunciato nel 2021 con un gameplay trailer e atteso per questa estate, è un Survival MMO.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Sempre il leaker rincara la dose affermando che Naughty Dog sarebbe al lavoro anche su un altro progetto. Una nuova IP di ambientazione Fantasy. In realtà si tratta di un rumor già circolato due anni fa. Sono tornati poi in voga a inizio 2021. Peccato che quel rumor sia stato smentito da Naughty Dog stessa.

In ultimo, sempre il leaker, afferma che la trama del terzo capitolo sarebbe già pronta. Anche questa notizia non è affatto nuova e risale a circa un anno fa. Addirittura Druckmann specificò che il fatto di avere preparato una bozza di The Last of Us Part 3 non significa che lo avrebbero fatto davvero.

Insomma, o siamo di fronte ad un colossale pesce d’aprile oppure al leaker peggiore del mondo.

Fonte4: twitter