The Last of Us Part 2 vince ancora. È il Game Of The Year anche per Game Informer!

The Last of Us Part II

Il capolavoro di ha dominato le premiazioni dei The Game Awards 2020, conquistando un gran numero di riconoscimenti. Non è mancata la la nomina del GOTY 2020, che ha visto eleggere proprio l’avventura di Ellie e Abby. La rivista di condivide il riconoscimento attribuito a , elogiandolo anch’essa a miglior titolo ’anno.

Banner Telegram Gametimers 2

Secondo la rivista, The Last of Us Part 2 ha meritato la vittoria per essere riuscito a superare i già elevati livelli narrativi del primo capitolo. Le vicende nel mondo infestato dal cordyceps sono riuscite a rendere la storia dell’opera memorabile e di grande impatto per il pubblico.

Nelle prime cinque posizioni della classifica, dopo l’opera di Naughty Dog seguono Hades, Ghost of Tsushima, Yakuza: Like a Dragon, Ori and the Will of the Wisps. Successivamente possiamo trovare in ordine Animal Crossing: New Horizons, Assassin’s Creed Valhalla, Half-Life: Alyx, Final Fantasy VII Remake e Immortals: Fenyx Rising.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Scriveteci ovviamente cosa ne pensate. Condividete le scelte prese da Game Informer?

Se siete particolarmente fan di Joel e Ellie, non dimenticate che sono state annunciate tante novità per gli appassionati durante il The Last of Us Day. Trovate tutte le informazioni necessarie sulle nostre pagine.

Vi ricordiamo che su PlayStation 5 potrete giocare ed eventualmente recuperare gran parte dei titoli sviluppati da Naughty Dog. La serie di Jak, i vari Uncharted e i due The Last of Us saranno eseguibili nella console next-gen di Sony.

Cosa vi aspettate dalle prossime produzioni del fantastico ?

Inoltre, il titolo potrebbe arrivare anche con un aggiornamento su PS5. Il livello tecnico della produzione è spaventoso anche su PS4, quindi ci farebbe piacere vedere come può apparire il titolo sfruttando la potenza hardware della nuova PlayStation.

Se non sapete come passare da PS4 a PS5, ecco dove potete trovare un video in cui vi viene spiegato come.

Vi ricordiamo anche una recente dichiarazione di GamesIndustry che ha paragonato PS5 al cinema mentre Xbox Series X a Netflix. Il confronto è dato soprattutto dall’esistenza del Xbox Game Pass, che nonostante i vantaggi è visto con un certo scetticismo da parte di Take-Two.

Trovate una recensione approfondita su PlayStation 5 sulle nostre pagine, a cura di Roberto Buffa.

Fonte: Resetera