DOOM Slayer donna? id Software ci sta pensando! La vedremo nel sequel di DOOM Eternal?

DOOM Eternal DOOM Slayer donna

Avete mai immaginato come sarebbe una variante del DOOM Slayer al femminile? Alcuni staranno già gridando allo scandolah [Cit.] o al Politically Correct, ma Hugo Martin, Creative Director del gioco di id Software, ci ha effettivamente pensato. Martin ha rivelato ciò durante una live stream di Twitch.

Banner Telegram Gametimers 2

Hugo Martin ha infatti affermato che un’eventuale DOOM Girl (?) non debba essere una semplice skin dell’attuale Slayer ma anzi, deve poter offrire un gameplay totalmente diverso e avere una sua identità. Insomma, dietro le parole di Martin si cela il voler fare un PG sensato e non una rincorsa al politicamente corretto, come potrebbe pensare più di qualcuno.

“Ci ho pensato. Credo che se dovessimo farlo, vorrei fosse letale. Credo sia interessante vedere come sarebbero le sue Glory Kill e le che potrebbe usare. Il suo stile di combattimento sarebbe senza dubbio aggressivo, assolutamente, ma in maniera diversa. Mi sforzerei a darle un impatto nel gameplay che abbia senso. Mi ci impegnerei un sacco, in realtà!”

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Il Creative Director ha poi continuando, dicendo che “quando arriva il momento di designare un azione, ci pensi a riguardo. Se lo Slayer è una Ferrari, a questo punto cosa potrebbe essere una Slayer donna? E uno Slayer medievale?”, facendo pensare addirittura a un DOOM Slayer in epoche totalmente differenti da quelle futuristiche viste in DOOM. E voi, che ne pensate?

Dopotutto, un abbozzo di DOOM Girl lo abbiamo già avuto proprio da parte di ID Software in Quake 3, dove è possibile trovare il personaggio “Crash”. Nella Bio del gioco, Crash è proprio l’istruttore dell’attuale Slayer. Che vogliano effettivamente riprendere il personaggio? Sarebbe quantomeno affascinante.

DOOM Eternal è disponibile su 4, Xbox One, PC (Steam, Windows Store e Bethesda.net) e Nintendo Switch. Il titolo è inoltre presente nel catalogo Xbox Game Pass. Potete trovare la nostra recensione del porting per Switch andando qui! E per chi non lo sapesse, c’è anche chi l’ha giocato su un frigorifero Samsung!

Fonte: VGC