The Last of Us Part 2: Neil Druckmann e Halley Gross entusiasti! Sono tra le 500 persone più influenti per Variety

The Last of Us Part II_20200531190332

Chi sono le figure più influenti dell’industria mediatica? Variety ha deciso di formulare un elenco in cui sono presenti 500 persone che rispecchiano questo ruolo. Tra i nomi spiccano quelli di Neil Druckmann e Halley Gross. I due artisti, che hanno contribuito a rendere immenso The Last of Us Part 2, hanno condiviso la loro felicità sui propri profili .

Banner Telegram Gametimers 2

I due autori hanno avuto già modo di avere riconoscenze importanti durante i The Games Awards del 2020. L’opera di Naughty Dog si è aggiudicata molte vittorie durante l’evento. Halley Gross ha parlato agli appassionati per aver ritirato il premio della Best Narrative, mentre il traguardo della Best Direction ha dato spazio a Neil Druckmann.

Grazie all’elenco di Variety, coloro che hanno curato la storia di Ellie ed Abby non riescono a non condividere la gioia anche dell’ultimo trionfo. “Questo dovrebbe finalmente far capire ai miei genitori che, anche se non ho seguito il percorso di medicina, è tutto a posto, giusto? Che onore incredibile” scrive Druckmann nel suo tweet.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

È decisamente incredibile! Sono stata appena nominata come parte dei 500 business leader più importanti nel influenzare l’industria mediatica attuale. Sono incredula” ci scrive invece la sceneggiatrice di The Last of Us Part 2.

Insomma, siamo davvero felici per i suoi autori! Voi condividete la scelta di Variety?

Il capolavoro uscito come esclusiva si è anche confermato come Game of The Year di quest’anno. Trovate maggiori dettagli sulla proclamazione del GOTY 2020 sul nostro sito. La stessa nomina è stata condivisa da Game Informer, come potete leggere cliccando qui.

Se siete particolarmente fan di Joel e Ellie, non dimenticate che sono state annunciate tante novità per gli appassionati durante il The Last of Us Day. Trovate tutte le informazioni necessarie sulle nostre pagine.

Vi ricordiamo che su PlayStation 5 potrete giocare ed eventualmente recuperare gran parte dei titoli sviluppati da Naughty Dog. La serie di Jak, i vari Uncharted e i due The Last of Us saranno eseguibili nella console next-gen di Sony.

Cosa vi aspettate dalle prossime produzioni del fantastico team?

Inoltre, il titolo potrebbe arrivare anche con un aggiornamento su PS5. Il livello tecnico della produzione è spaventoso anche su PS4, quindi ci farebbe piacere vedere come può apparire il titolo sfruttando la potenza hardware della nuova PlayStation.

Se non sapete come passare da PS4 a PS5, ecco dove potete trovare un video in cui vi viene spiegato come.

Vi ricordiamo anche una recente dichiarazione di GamesIndustry che ha paragonato PS5 al cinema mentre Xbox Series X a Netflix. Il confronto è dato soprattutto dall’esistenza del Xbox Game Pass, che nonostante i vantaggi è visto con un certo scetticismo da parte di Take-Two.

Trovate una recensione approfondita su PlayStation 5 sulle nostre pagine, a cura di Roberto Buffa.

Fonte: Twitter