Starfield: “I giocatori usciranno fuori di testa”, assicura il team di Bethesda

Starfield New Atlantic Xbox Series S Xbox Series X PC Xbox Game Studios Bethesda Game Studio

sarà un RPG così fenomenale da far uscire fuori di testa i giocatori che lo proveranno in prima persona. Ad affermare ciò è Emil Pagliarulo, veterano di Bethesda Studios che vanta, nel suo curriculum, l’aver partecipato agli sviluppi di diversi titoli di The Elder Scrolls e Fallout. Sul proprio profilo nel sito Bethesda, Pagliarulo ha definito come un “qualcosa di davvero speciale”.

Secondo lui, infatti, i giocatori ne resteranno estasiati. Lo sviluppatore si è poi complimentato col team, spiegando che un conto è dire di voler realizzare una nuova IP, un altro è farlo. “Dire di star per creare la nuova IP in venti anni di carriera è una cosa. Realizzarla davvero, beh, quella è un’altra storia”.

“Durante lo sviluppo di un gioco, si arriva al punto in cui realizzi che tutto ciò che stai facendo è sbagliato, perché – Breaking NEWS! – è così che funziona nello sviluppo di un gioco”, spiega Pagliarulo, alludendo al fatto che probabilmente anche lo stesso ha attraversato queste fasi.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Lo sviluppatore ha poi continuato, dicendo: “Ma poi arrivi a quel punto dove tutto ciò inizia finalmente a funzionare, e dove vedi che ogni cosa inizia a diventare ciò che tu avevi immaginato quando hai iniziato questo folle viaggio”. Effettivamente, soprattutto dopo diversi intoppi (e, a parte, Bethesda ne ha avuti negli ultimi anni), nulla è più soddisfacente di vedere la propria visione diventare realtà, e ciò Pagliarulo lo fa capire molto bene.

Lo sviluppatore ha poi spinto sul pedale del gas, giusto per aumentare le aspettative dei giocatori. “Quando siamo giunti a quel punto con Starfield, lì per lì ho pensato ‘Oh. Oh wow. Sì. Questo… stiamo realizzando qualcosa di davvero speciale. I giocatori usciranno fuori di testa‘. E ora dobbiamo solo finirlo!”.

Starfield è in sviluppo presso Bethesda Softworks in esclusiva per Xbox Series S, Xbox Series X e PC, con data fissata all’11 novembre 2022, e questa data è scolpita nella pietra. Todd Howard ha infatti confermato che Starfield è già giocabile per intero, dall’inizio alla fine, e che non subirà alcun rinvio.

D’altronde, si tratta di un titolo su cui Bethesda lavora dal 2015 e che ha avuto priorità anche su titoli attesissimi come The Elder Scrolls 6 e Fallout 5! Il gioco, afferma Bethesda, sarà un insieme di Skyrim e Star Wars, e garantirà un mondo decisamente vasto. Sarà presente anche la possibilità di scegliere tra prima e terza persona, e nel gioco troveremo diverse specie aliene.

Inoltre, nel trailer è presente anche un easter egg che potrebbe aver anticipato la mappa in cui sarà ambientato The Elder Scrolls 6! Nel frattempo sono usciti i primi artwork sul gioco, che ci mostrano le bellissime città di Neon, Akila e New Atlantis, e potremo esplorare anche la Via Lattea.

Il titolo punterà inoltre su una forte componente narrativa, impiegando ben 300 attori e quasi il triplo dei dialoghi che abbiamo visto in The Elder Scrolls 5 Skyrim! Purtroppo, questa narrativa così ambiziosa potrebbe essere il motivo principale per il quale Starfield non presenterà, probabilmente, il doppiaggio in italiano.

Fonte: Gamespot