Microsoft Flight Simulator: versioni Xbox Series X e Series S a confronto!

Microsoft Flight Simulator

Microsoft Flight Simulator è finalmente uscito su Xbox Series X e Xbox Series S. Il titolo, come su PC, vanta un comparto tecnico impressionante, e i talentuosi ragazzi di sono riusciti a portarlo anche su console, seppur con qualche compromesso. Ma, a conti fatti, come gira il gioco sulle due console di Microsoft? I risultati, a quanto pare, sono decisamente positivi, come ci svelano i videoconfronti di IGN e ObsidianAnt.

A destare maggiore curiosità non è la versione Xbox Series X, dal momento che tutti sapevamo che la console Microsoft non avrebbe avuto problemi, forte dei suoi 12 TeraFLOPS, bensì quella per Xbox Series S. La console “baby” di Microsoft ha infatti arrancato non poco con i titoli cross-gen, e dunque i dubbi su come un milestone come MFS possa girare sono molteplici.

Tali dubbi vengono però spazzati via dalle prove sul campo. Sebbene Xbox Series X sia migliore in termini di risoluzione e framerate, Xbox Series S riesce a difendersi benissimo. Il framerate del gioco, seppur non rimane inchiodatissimo a 30 fotogrammi al secondo, presenta pochissimi cali.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Inoltre, il gap di risoluzione è sì evidente, ma non destabilizzante. Graficamente, anche la versione Xbox Series S riesce a risultare impressionante, e il ForzaTech non ha problemi a girare su tale versione. La qualità grafica migliora inoltre una volta che scaricherete il pacchetto offline, che va a migliorare alcuni scenari a costo di un aumento considerevole di spazio. In ogni caso, avete già iniziato a solcare i cieli in Microsoft Flight Simulator? Ditecelo nei commenti, come sempre!

Microsoft Flight Simulator è disponibile su PC, Xbox Series S e Xbox Series X, e può essere scaricato su Xbox Game Pass sin dal lancio. Potete trovare la nostra recensione andando qui, e nel frattempo vi ricordiamo anche che è previsto un DLC gratuito dedicato a Top Gun.

Fonte: ObsidianAnt IGN