GTA 5 o Red Dead Redemption 2 tornano su Xbox Game Pass nel 2021?

Rockstar Games gta red dead redemption

Se c’è un evento che ricorderanno con leggerezza gli abbonati fedeli del Xbox Game Pass, quello è sicuramente l’aggiunta di due capolavori Rockstar Games. e Red Dead Redemption 2 hanno fatto parte del catalogo per quattro mesi nel corso del 2020. La loro rimozione può essere dispiaciuta a molti utenti Microsoft, ma si accende la speranza che una delle due produzioni stia per tornare sulla piattaforma

Banner Telegram Gametimers 2

A farcelo pensare è l’email pubblicata su Twitter da Melissa McGamepass. “Ricordate quando abbiamo aggiunto un titolo e tutti ne erano felici, ma poi è stato tolto e tutti ne erano tristi? Bene, quel gioco sta ufficialmente per tornare! è scritto nel messaggio che è stato condiviso.

Non abbiamo indizi di quale prodotto per la precisione possa trattarsi, ma è molto probabile sia uno dei due ultimi open world di Rockstar. Dopotutto, parliamo di due titoli che hanno avuto un incredibile successo commerciale, soprattutto per quanto riguarda l’ultimo capitolo della serie di GTA.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

ha fatto parte del Xbox Games Pass nel periodo che va da a maggio 2020, mentre Red Dead Redemption 2 da maggio fino a settembre dello stesso anno. Insomma, non ci sarebbe da stupirsi che Microsoft voglia dare anche agli utenti di questo 2021 la possibilità di cimentarsi nelle due immense produzioni. Bisogna ovviamente aspettare una conferma ufficiale.

Non c’è da stupirsi che Sucker Punch con il loro Ghost of Tsushima abbiano deciso di ispirarsi ad uno dei due trionfi della Software House , considerando anche la grande accoglienza ricevuta.

Ricordiamo che recentemente un’altra notizia ha unito le due serie Rockstar, ovvero la separazione dalla compagnia di ‘Lazlow‘ Jones, uno dei scrittori e produttori dell’azienda statunitense.

Riguardo all’aspetto narrativo, sapevate che i fan dell’acclamato sequel di Red Dead Redemption hanno organizzato una petizione per richiedere la realizzazione di DLC dedicati alla storia? Quanto il titolo abbia fatto breccia nel cuore degli appassionati ce l’ha dimostrato un uomo di 65 anni, che ha completato il titolo ben 30 volte. Trovate maggiori dettagli su questa simpatica curiosità nell’articolo in cui ve ne abbiamo parlato.

Sapevate che un canale televisivo negli USA ha trasmesso per sbaglio immagini del mondo in cui è ambientata la storia di Arthur Morgan?

Non ci resta che aspettare di scoprire altro sul futuro del franchise. Sarebbe per esempio entusiasmante per chi ha amato Red Dead Redemption 2 una versione next-gen su console che sfrutti il 4K e i 60 fps.

Non dimentichiamo comunque che Microsoft potrebbe avere ancora delle grosse novità per il suo servizio.

Fonte: Twitter