Resident Evil Village: la demo su PS5 analizzata da Digital Foundry. Ottima resa in 4K con Ray Tracing!

resident evil village capcom ps5 ps4

I fortunati possessori di PS5 hanno avuto modo di provare la demo Maiden, scaricabile in esclusiva dalla console next-gen di Sony. La piccola esperienza ci permette non solo di immergerci nell’atmosfera offerta dall’ambientazione di , ma anche avere un assaggio del comparto tecnico. Digital Foundry non poteva lasciarsi scappare l’occasione di pubblicare la sua immancabile analisi.

Banner Telegram Gametimers 2

Nel video possiamo vedere come la demo sfrutti la tecnologia del ray tracing, come già anticipato al Playstation Store, ma con riflessi in bassa risoluzione. Confermati anche l, ben implementato, e la risoluzione in 4K, anche se pare che quest’ultimo non sia nativo.

Inoltre, la prova sembra reggere i 60 fps, anche se si sono rivelati dei cali nelle zone più aperte o nei momenti più caotici.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Si tratta ovviamente di un’analisi provvisoria, poiché Maiden serve solo a darci un’idea di una produzione ancora in sviluppo e che potrebbe ricevere sostanziali cambiamenti sino all’uscita.

Ricordiamo che è atteso per il 7 maggio 2021 PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC. I giocatori PlayStation 4 e Xbox One avranno diritto all’upgrade gratuito su next-gen, ha confermato Capcom.

Nel frattempo, vi ricordiamo che stando a diversi rumor e prove trovate in reteCapcom è al lavoro anche sul Remake di Resident Evil 4 pensato per la prossima generazione di console. Inoltre la serie sta tornando più forte che mai anche in altri media, con tanto di data annunciata per il reboot cinematografico del film.

Nel frattempo, vi ricordiamo che stando a diversi rumor e prove trovate in reteCapcom è al lavoro anche sul Remake di Resident Evil 4 pensato per la prossima generazione di console. 

Inoltre, la serie sta facendo rumore anche in altri mesi. Alcuni mesi prima vi abbiamo mostrato un’immagine ripresa del set del prossimo film, che raffigurerebbe l’iconica centrale di polizia dell’amato Resident Evil 2. Un segno che il film potrebbe non frenarsi dal punto di vista del fan service, così da entusiasmare tutti gli appassionati della serie tanto cara a Capcom.

Insomma, sembra che il reboot della serie cinematografica di Paul WS Anderson con Milla Jovovich potrebbe emozionare fortemente gli amanti del franchise horror. Dopotutto, gli attori nel cast interpreteranno i personaggi con cui molti di noi sono cresciuti.

Inoltre, vi ricordiamo che è in programma una serie televisiva live targata Netflix, con Andrew Dabb alla scrittura. Potete trovare maggiori informazioni sulle nostre pagine.

Fonte: Youtube