Henry Cavill: Albero di Natale? No! La priorità è montare nel PC la nuova NVIDIA RTX 3090!

Henry Cavill RTX 3090

Henry Cavill, famosissimo attore nonché interprete di Geralt di Rivia nella serie dedicata a The Witcher, ha deciso di mostrare al mondo il suo regalo di Natale. L’attore ha infatti postato su Facebook una foto che lo ritrae mentre impugna una potentissima, e costosissima, NVIDIA GeForce RTX 3090.

Banner Telegram Gametimers 2

Parliamo della prima GPU pensata per il gaming in 8K a 60FPS senza dover ricorrere a configurazioni multi-GPU. La RTX 3090 è basata su architettura Ampere con processo produttivo a 8nm ed è dotata di ben 10.496 CUDA Core. Per un confronto, la Ti ne ha ‘soli‘ 4.352.

Oltre a ciò, i CUDA Core saranno decisamente più rapidi anche nell’eseguire i calcoli, dal momento che la frequenza di funzionamento della GPU è stata innalzata a 1,7GHz contro gli 1.545MHz della RTX 2080 Ti. La RTX 3090 è capace dunque di sprigionare una potenza di calcolo di oltre 35TFLOP.

Anche di VRAM ne ha in abbondanza, grazie ai 24GB di VRAM . A conti fatti, di VRAM ce n’è così tanta che un utente è riuscito a installare, all’interno della RTX 3090, niente di meno che Crysis 3.

Grazie a questa potenza straripante, la top di gamma di NVIDIA riesce a far girare Horizon Zero Dawn, The Witcher 3 e Crysis 3 in 8K a oltre 30FPS. Inoltre, è riuscita nell’incredibile compito di far girare Quantum Break in 4K/60FPS, compito finora non riuscito a nessuna GPU.

Insomma, la GPU perfetta per giocare a The Witcher 3 (magari con Ray Tracing nelal Complete Edition, quando uscirà) o, perché no, Cyberpunk 2077 su PC, non trovate? Insomma, la vena Master Race di Henry Cavill non sembra passare, e ci va bene così! Magari andrà a far compagnia a Zlatan Ibrahimovic, anche lui possessore di una RTX 3090!

Ricordiamo, comunque, che Henry Cavill è rimasto purtroppo lievemente infortunato sul set di The Witcher, e di conseguenza sarà escluso dalla produzione per un po’ di tempo, e com’è giusto che sia gli auguriamo nuovamente pronta guarigione.

Fonte: Profilo Facebook di Henry Cavill